Matrimonio serale: come influisce sulla fotografia

Il Flash Nella Fotografia Di Matrimoni Dei Fotografi Degli Sposi

Tra le scelte più cruciali quando viene il momento di organizzare un matrimonio c’è proprio quella di decidere quando tenere la cerimonia: mattina o sera? Gli elementi da prendere in considerazione sono molti: dalle possibili preferenze degli invitati – specialmente se ci sono molti bambini e anziani – alla stagione, senza dimenticare naturalmente cosa piace di più agli sposi. Infine, tra i criteri di scelta non può mancare il servizio fotografico. Un matrimonio serale influisce in modo esponenziale sulle fotografie e sul tono dell’album.

Tranquillo però: sto parlando solo di stile, non di qualità. Infatti un bravo fotografo di matrimoni professionista sa cavarsela tanto sotto il sole cuocente di una mattina estiva, quanto al chiaro di luna di una bellissima serata primaverile. Anzi, come il matrimonio diurno offre alcuni vantaggi per quanto riguarda le foto, anche quello serale ha i suoi punti di unicità.

Vantaggi del matrimonio serale per il servizio fotografico

Purtroppo alle volte gli sposi giungono alla conclusione che il matrimonio serale comporti dei seri limiti per la fotografia. Attribuire una consequenzialità tra luce e foto è naturale, ma non per questo corretto. Come accennato, un matrimonio serale non costituisce un limite al servizio fotografico, più di quanto non lo rappresenti un matrimonio al mare anziché in montagna, o in città al posto di un casale in campagna, e viceversa.

In altre parole, non si tratta di migliore o peggiore, ma di due ambientazioni diverse. Il segreto di noi fotografi di matrimoni professionisti sta proprio nel conoscere quali aspetti migliori presenti ciascuna circostanza e focalizzarci su quelli per ottenere il massimo risultato: ovvero un album di matrimoni che non faccia mancare niente agli sposi. Scopri i vantaggi di scegliere un fotoalbum online.

Il principale vantaggio di un matrimonio serale e di come influisce sulla fotografia è sicuramente l’atmosfera più suggestiva e romantica. Infatti è questo il motivo per cui in molti optano per questa versione. Chiaro di luna, luci soffuse, candele all’aperto, lanterne bianche che volano nel cielo e fuochi artificiali sono piccoli tocchi che possono trasformare cerimonia e banchetto in una fiaba: ma soprattutto si tratta di elementi che non potrebbero mai esserci in un matrimonio diurno.

Chiaramente questa atmosfera si riflette nel servizio che offriamo noi professionisti di Fotografi degli Sposi. I nostri album serali contengono degli scatti di enorme impatto emotivo, che si prestano perfettamente per essere stampati in più versioni. Parallelamente al romanticismo, aumenta anche la sensazione di eleganza. Le luci che si riflettono nei servizi dei tavoli apparecchiati, il contrasto tra lo scuro e il chiaro delle decorazioni e dell’abito della sposa, e un codice di abbigliamento più da gala fanno sì che il matrimonio serale influisca sulla fotografia anche dal punto di vista della ricercatezza degli scatti.

Infine, una cerimonia – e soprattutto una festa – di matrimonio al calare del sole aggiunge un pizzico di energia giovane al tuo evento. Sia per chi organizza la celebrazione che per il fotografo matrimoniale, è più facile creare la sensazione da club, con luci laser e set da festa in discoteca.

Matrimonio di sera? Lascia fare a noi

Lo studio Fotografi degli Sposi è preparatissimo quando si tratta di muoversi in una location serale. Sia dal punto di vista tecnico e dell’equipaggiamento – di cui ti parlerò nello specifico poco più avanti – che per quanto riguarda quali sono gli scatti imperdibili della cerimonia.

Alcuni esempi di scatti serali per il tuo matrimonio che raccomandiamo sono:

  • Invitati e sposi che ballano.
  • Gli sposi che si baciano con fuochi d’artificio o altre scie di luce in sottofondo.
  • Gli sposi che accendono una lanterna prima di lasciarla volare.
  • La location esterna ancora vuota e illuminata.

Nozioni specifiche sul tema, per gli appassionati di fotografia

La fotografia serale di matrimonio merita una parentesi tecnica per spiegare come facciamo noi professionisti di Fotografi degli Sposi a mantenere invariata la qualità degli scatti anche di notte. Parliamo innanzitutto degli ostacoli principali, così da chiarire a cosa un professionista debba far fronte durante un matrimonio serale.

Per prima cosa in caso vi siano molte luci artificiali di colori diversi, non sarà facile eseguire il calcolo del bilanciamento del bianco. Inoltre, proprio le fonti di luce artificiale, e la scarsa luce naturale, contribuiscono a remare contro la misurazione automatica dell’esposizione. Infine, ogni fotografo professionista sa bene che in notturna è fondamentale mantenere la fotocamera assolutamente immobile.

Ora che abbiamo svelato questi problemi, passiamo a come risolverli e/o aggirarli per ottenere delle ottime fotografie serali. Quando impostiamo la fotocamera, dobbiamo assicurarci che l’ISO non sia troppo elevato, non oltre i 1600 ISO in generale (anche se ci sono eccezioni, ovviamente). Questo permette di ridurre il rumore, che altrimenti sarebbe particolarmente visibile nelle zone scure della foto. Sempre per la correzione del rumore, scegliamo poi il formato RAW, che facilita anche la correzione del bilanciamento del bianco. Come ultima premura generale, ricorda di scegliere sempre lo scatto manuale – o almeno quello a priorità di tempi – perché con poca luce la messa a fuoco automatica non dà mai buoni risultati, o non funziona del tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *