La professione del fotografo di matrimoni: cosa offriamo agli Sposi

Due Sposi Di Fronte A Un Fotografo Di Matrimoni Professionista

Oggi tutti vogliono fare i fotografi di matrimonio. Ma non è sempre stato così: anzi, dieci anni la professione del fotografo di matrimoni era spesso snobbata in questo settore. Infatti, era facile incontrare dei puritani all’Associazione Nazionale Fotografi che ci prendevano in giro sostenendo che fotografare nozze, sfilate e prodotti commerciali fosse un crimine contro l’arte della fotografia.
Insomma, sembrava che l’unico modo per essere un vero e proprio fotografo, fosse puntare a diventare il nuovo Helmut Newton. E a nulla serviva spiegare che i fotografi di nozze, di moda e pubblicitari erano tutti ruoli necessari e che tanto valeva che a ricoprirli fossero dei professionisti preparati. Così come era inutile fare notare che dietro a uno sposalizio si nascondono emozioni enormi e che essere il regista del giorno più importante di una coppia di innamorati avesse, a modo suo, una componente artistica, in quanto se l’arte non è emozione, cosa è?

Scopri quali sono i 10 momenti più belli da fotografare il giorno delle tue nozze.

Tutto è cambiato con la crisi. Chi prima aveva il lusso di fare lo snob, da un momento all’altro si è dovuto adeguare al nuovo mercato, buttandosi sui pochi ambiti della fotografia in cui la domanda non ha sofferto più di tanto. Vale a dire la fotografia matrimoniale e pochi altri settori.

È facile immaginare come in un periodo critico lo spazio per lavori più creativi sia sempre più limitato, dal momento che dietro non c’è una vera e propria necessità. E così, anche chi si considerava un incorruttibile artista della fotografia ha dovuto scegliere tra la carriera commerciale e stare a casa.

La nuova Era per la professione del fotografo di matrimoni

Con l’aumentare dei fotografi professionisti che si sono dati alle nozze, ovviamente è lievitata anche l’offerta di studi fotografici pronti ad assistere futuri coniugi nel giorno del loro sposalizio. Il ché ha portato a una sempre maggiore diversificazione, anche per quanto riguarda il ventaglio di prezzi per il servizio fotografico matrimoniale.

Sì, perché con il crescere della concorrenza, molti fotografi di matrimonio hanno iniziato ad abbassare i prezzi, offrendo sconti fino al 50% oppure pacchetti economici di servizio fotografico.
Questo però ha iniziato a compromettere la qualità del servizio offerto: dalla carta fotografica economica all’attrezzatura non professionale, per mantenere prezzi competitivi, i fotografi di nozze hanno dovuto fare dei tagli che purtroppo fanno la differenza non solo sul prezzo, ma anche sul risultato finale.

Eppure questo non vale per tutti. Per esempio, noi dello studio fotografico Fotografi degli Sposi non abbiamo mai compromesso la qualità del nostro lavoro, a costo di essere meno concorrenziali. Avendo lavorato moltissimi anni come fotografo di matrimoni a Milano, so bene cosa richiede la mia professione e cosa vogliono i clienti, e so che alla fine risparmiare può portare a una grande delusione una volta che gli sposi si trovano in mano il loro album di matrimonio.

Basta vedere cosa è successo a questa coppia di sposi e al loro disastroso servizio fotografico matrimoniale.

Perché Fotografi degli Sposi crede nella qualità

Quello delle nozze – cerimonia in chiesa o unione civile che sia – è sempre un giorno speciale, e come tale merita il trattamento migliore possibile. Ecco perché noi di Fotografi degli Sposi non abbiamo mai diminuito la qualità dei nostri servizi.

I nostri sono album di matrimonio stampati solo su carte fotografiche di altissima qualità, con spessore e grammatura elevati, e impreziositi da una copertina ricercata.
Ma non è tutto: oltre che nel risultato, il valore del nostro lavoro si vede anche durante l’esecuzione del servizio. Infatti siamo tra i pochi fotografi di matrimonio che offrono ben sei incontri con i futuri sposi. Il primo conoscitivo, per presentare senza impegno i nostri servizi. Il secondo, senza limite di orario, per definire la scheda di prenotazione, con tutti i dettagli della cerimonia di nozze e le preferenze degli sposi.
Poi è tempo del terzo incontro, con la consegna di tutte (ma proprio TUTTE) le fotografie in originale su diversi DVD e su USB in “formato Facebook”, così che gli sposi possano iniziare a guardarle. Nel quarto incontro, invece, scegliamo insieme a te le foto da inserire nell’album di matrimonio: così sei tu a prendere la decisione finale, seppure con il nostro aiuto e consiglio.

Segue l’incontro in cui ti mostriamo la bozza video dell’album, così da apportare modifiche se necessario. E infine il giorno della consegna di tutti gli album e dell’eventuale montaggio del video delle nozze.
Insomma, ti dedichiamo tutto il tempo necessario per conoscerci, per capire qual è il servizio che fa per te e per ottenere il fotoalbum più bello.

Il tuo coinvolgimento è fondamentale per il lavoro del fotografo di matrimonio

Infine, quello che rende Fotografi degli Sposi uno studio di altissima qualità, è il modo in cui ti coinvolgiamo nel nostro lavoro. Sì, perché il tuo contributo è indispensabile!
Noi fotografi di matrimonio siamo esperti nello scattare bellissime foto di nozze e in tutto quello che serve per farlo: dalla luce ai dettagli. Però sei tu che devi guidarci, specificando quali sono i tuoi gusti e cosa ti piacerebbe vedere all’interno del tuo album nuziale.

Dai preparativi degli sposi, agli amici e parenti più stretti: ogni matrimonio è diverso e l’album deve catturare lo spirito della coppia, traducendo su carta fotografica l’atmosfera e le emozioni dell’evento così come le vivono gli sposi.

Ecco la magia della professione del fotografo di nozze!
Leggi gli altri articoli del blog per ricevere consigli utilissimi per il tuo servizio fotografico matrimoniale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *