• Giovanni Rusconi

L'evoluzione della fotografia di matrimonio

Il tuo matrimonio è un momento speciale che vuoi ricordare per tanti anni a venire. Vuoi essere in grado di guardare indietro e ricordare chiaramente ogni dettaglio, sia grande che piccolo. Questo è il motivo per cui avere un abile fotografo di matrimoni che catturi il tuo giorno speciale è importante e, oltretutto, è un aspetto che va pianificato con largo anticipo.

Ma quello che vogliamo evidenziare qui è che il concetto moderno di fotografia di matrimonio è una pratica abbastanza recente.

L'evoluzione della fotografia di matrimonio è stata lunga e graduale.

La storia e l'evoluzione della fotografia di matrimonio




La fotografia di matrimoni risale ai primi anni del 1800. Si dice che la regina Vittoria e il principe Alberto siano stati la prima coppia a farsi fotografare ad un matrimonio. Questo precedente ha aiutato la tradizione a seguire.

La fotografia iniziò a decollare alla fine del 1800. All'epoca, le foto venivano stampate su piccoli fogli di metallo, noti come dagherrotipi. Le continue invenzioni e processi cambiarono e si basarono su questo stile. Tuttavia, la tecnologia è rimasta ancora ingombrante, lenta e costosa. A causa del prezzo, le foto del matrimonio erano una esclusiva per ricchi.

La prima fotografia del matrimonio era limitata a uno studio. Le coppie si vestivano con bei vestiti ed entravano prima o dopo il matrimonio. Verso la fine del 19° secolo, gli sposi iniziarono a indossare l'abito nuziale per le loro foto. Una volta che la tecnologia delle fotocamere è diventata più portatile, i fotografi hanno finalmente potuto catturare il matrimonio sul posto.

Per molto tempo, le foto sono state scattate in bianco e nero. Il colore non era affidabile fino alla metà del 1900 circa. Le prime fotografie a colori sbiadivano e sfumavano, con conseguente scarsa qualità dell'immagine.

Agfa, un'azienda tedesca, sviluppò un nuovo modello di pellicola a colori nel 1936. Tutte le pellicole successive si basarono poi su questo modello.

La seconda guerra mondiale ha poi visto l'avvento della tecnologia delle fotocamere portatili. Le fotocamere, da quel momento, avevano una pellicola e includevano un flash. All'improvviso, è diventato molto più facile scattare foto fuori dallo studio. Inoltre, la fine della guerra ha dato il via all'industria della fotografia di matrimonio a causa dell'aumento dei matrimoni. Le fotocamere più piccole e portatili hanno persino permesso di scattare più foto e acquisire più dettagli. Anni dopo, la fotografia digitale sarebbe arrivata sulla scena e avrebbe apportato ancora più innovazione.

Tutti questi progressi hanno aperto la strada a una nuova era di fotografia e stili.

Gli stili della fotografia dei Matrimoni



Con l'evoluzione e la crescita della fotografia nel corso degli anni, anche gli stili che ne sono seguiti si sono evoluti. Tre stili in particolare sono emersi nel tempo: tradizionale, foto-giornalismo e quello misto.

Tradizionale


Gli scatti in posa sono l'obiettivo principale di questo approccio. I fotografi si prendono più tempo per catturare momenti specifici nel modo giusto. Hanno anche un ruolo più importante durante il giorno. Il fotografo indirizza la coppia su cosa fare per realizzare determinati scatti. Questo stile funziona bene se hai un elenco di scatti particolari che vuoi fare durante il giorno del tuo matrimonio.

Foto-giornalismo


Questo stile adotta un approccio documentaristico per catturare i dettagli, gli scatti spontanei e tutto il resto. Con un'ampia varietà di immagini, le quali raccontano la storia della giornata. Con il passare della giornata, il fotografo lavora in background per fotografare la cerimonia e il ricevimento. Se non vuoi pensare molto alla fotografia durante la giornata, questo stile potrebbe essere un'ottima scelta per te.

Misto


Come suggerisce il nome, questo approccio è una miscela dei due stili sopra. La combinazione di elementi di entrambi gli stili consente la creatività senza perdere gli scatti classici e iconici del tuo grande giorno. Questo approccio fornisce molti dei tipici scatti in posa preservando anche i dettagli. Inoltre, con l'uso della fotografia digitale e del software di editing, i fotografi di matrimoni possono aggiungere un tocco creativo in più alle loro foto.

La fotografia di matrimoni oggi




Mentre i fondamenti del matrimonio sono rimasti invariati, molti aspetti dei matrimoni sono rimasti, inclusa la fotografia di matrimonio.

Una volta, la fotografia di matrimonio era un affare formale. Le foto del matrimonio dei tuoi nonni e bisnonni saranno probabilmente incredibilmente formali, spesso con gli sposi in pose quasi standardizzate, fuori dalla chiesa o sullo sfondo. Sebbene questi scatti siano ancora apprezzati, la fotografia di matrimonio si è allontanata da questa formalità.

Ora, la fotografia di matrimonio è molto più naturale, piuttosto che una lista di controllo di pose e scatti essenziali, i fotografi catturano in modo fluido la giornata mentre si svolge.

Documentare la giornata per quello che è


Come accennato, l’immaginario generale si sta progressivamente allontanando dalla fotografia statica e in posa, a favore di stili che catturino davvero l’essenza della giornata. Mentre le ingombranti macchine fotografiche del passato si sono rassegnate alla fotografia di matrimonio in studi angusti per i servizi nuziali dopo la cerimonia stessa, molto è cambiato grazie alle moderne macchine fotografiche portatili.

Solo di recente abbiamo assistito al passaggio alla fotografia in stile documentaristico, che cattura scatti spontanei degli sposi e dei loro ospiti in ogni fase del loro giorno speciale, dalla preparazione al primo ballo. Ciò non sarebbe mai stato possibile senza il progresso tecnologico, precedentemente limitato dalle fotocamere a pellicola. I fotografi ora possono scattare e archiviare una quantità quasi infinita di foto su una sola scheda di memoria.

Questo cambiamento avvantaggia tutto il processo di acquisizione delle immagini. Senza contare che, mentre una volta i fotografi si preoccupavano dei piccoli dettagli (come la posizione del bouquet o quello delle damigelle d’onore) le foto imperfette ora sono desiderate dalle coppie. Naturalmente, questo non significa che si desideri una cattiva fotografia, tutt'altro.

Piuttosto, le coppie ora apprezzano gli scatti bizzarri che mostrano la loro giornata per quello che è veramente, sia che si tratti della sposa che ridacchia durante la cerimonia o di ospiti più giovani che si divertono a giocare tra loro.

L’umorismo entra in scena


Questo ci porta al nostro prossimo punto: le coppie cercano attivamente l'umorismo nelle foto del loro matrimonio. Sebbene nessuna coppia voglia sembrare eccessivamente frivola proprio nel loro grande giorno, c'è una crescente preferenza per gli scatti disimpegnati accanto a quelli più seri e classici.

Esempi di questo tipo di scatto che potresti riconoscere includono i testimoni dello sposo che sollevano la sposa o le damigelle d'onore che posano sotto il velo della sposa. Alcune coppie potrebbero persino adottare alcuni “oggetti di scena” per aumentare la giocosità: come riquadri che riproducono i post di Instagram o Facebook, gadget a forma di fumetto con scritte divertenti e cose del genere.

Queste piccole stranezze stanno diventando sempre più popolari come modi per catturare la personalità degli sposi e l'atmosfera generale della giornata. Gli scatti sono spesso ciò che gli sposi guardano con affetto dopo che la giornata è finita.

Luoghi fantastici e foto da urlo


Naturalmente, c'è un lato serio nella fotografia di matrimonio. Sposarsi è uno dei giorni più importanti della tua vita, quindi vorrai naturalmente ottenere anche tutti quegli scatti romantici che mostrano l'amore e il rispetto che ha l'uno per l'altra.

Ancora una volta, la nuova tecnologia ha innalzato le potenzialità di catturare questi scatti. I droni con fotocamera, ad esempio, possono essere utilizzati per ottenere riprese aeree degli sposi in un ambiente ampio, catturando la bellezza della loro posizione.

In sostanza, però, questi scatti drammatici e dal forte impatto visivo non potrebbero essere creati senza gli sfondi adatti. Per questo, le coppie scelgono sempre di più il luogo del loro matrimonio in base al tipo di location che offre da questo punto di vista, provocando un aumento dei matrimoni in zone che godono di panorami mozzafiato.

Un ricordo è per sempre


Dal momento in cui il mondo della fotografa si è lasciato alle spalle la pellicola, la disponibilità di diversi formati è aumentata gradualmente. L'ascesa della fotografia digitale significa, tra le tante cose, che gli sposi ora hanno anche la possibilità di un tradizionale album di nozze salvato in cloud, su una chiavetta USB o, comunque, salvato su un'unità digitale. Di solito, questi moderni formati hanno un costo ridotto, aiutando le coppie a risparmiare un po' di soldi senza compromettere la qualità delle foto e aumentano le possibilità di mantenere una copia degli scatti più a lungo nel tempo.

I vantaggi del digitale, quindi, non si limitano a rendere più facile il lavoro del fotografo e più pratico l’utilizzo per il cliente finale. Anche il mantenimento dei dati salvati è molto più sicuro e performante.



Come abbiamo discusso, il mondo della fotografia di matrimonio si è evoluto parecchio nel corso degli anni. Che tu preferisca scatti formali in posa o immagini più schiette, l'importante è selezionare un fotografo che sia in grado di catturare magnificamente lo svolgersi della tua giornata e i ricordi creati.

Noi di Fotografi dei Matrimoni abbiamo abbracciato in toto il cambiamento del nostro settore cercando di assecondare al massimo l’evoluzione tecnologica e il variare dei trend e delle preferenze di stile nell’ambito della fotografia delle cerimonie matrimoniali.

Pensiamo che il mondo della fotografia non si fermi mai e che questa continua evoluzione richieda uno sforzo da parte di tutti i professionisti in ambito fotografico di restare al passo col suo continuo trasformarsi in qualcosa di nuovo e diverso, pur restando ancorato a principi solidi e immortali.

9 views0 comments