• Giovanni Rusconi

Matrimonio Cerimonia Civile a Palazzo Reale

Updated: Jul 15



Il Matrimonio a Palazzo Reale di Milano è un trend che sta crescendo moltissimo negli ultimi anni. Infatti, a dimostrazione di questo, abbiamo notato che 8 sposi su 10 che ci chiedono informazioni per un servizio fotografico, ci dicono che si sposeranno a Palazzo Reale con una cerimonia veloce.


Il matrimonio si svolge nel cuore di Milano, in una zona a traffico limitato, in cui si può passeggiare tranquillamente e si ha la possibilità di fare delle foto interessanti di fronte al Duomo o di fronte alla Galleria Vittorio Emanuele II.





Come disse una volta un Don, rivolgendosi agli sposi, ad un matrimonio in cui stavamo facendo un servizio fotografico: "L'importante della cerimonia siete voi!"

Questo per dire che sicuramente gli ospiti sono importanti e rendono la giornata magica e divertente ma la parte fondamentale è la coppia di sposi, su questo non c'è dubbio. Che il matrimonio si svolga in comune o in chiesa e con solo i 2 testimoni, la cosa importante è sposarsi perché si crede di volerlo fare e si crede che la persona, chiunque essa sia, sia quella giusta per voi. Non è necessario fare dei matrimoni sfarzosi, che sono solo un contorno.


Per sposarsi a Palazzo Reale a Milano, difatti, serve solamente avere un bel vestito, che potrai utilizzare anche in altre occasioni, perché non richiede quell'unicità del classico vestito da sposa/o.

Non sarà un vestito da incorniciare ma sarà un vestito da vivere e poter utilizzare più volte.


Il matrimonio a Palazzo Reale non è una rinuncia ma una conquista, in quanto, la nostra città, che è stata uguale a se stessa per decenni, è cambiata moltissimo spinta probabilmente anche dall'Expo.



Questo nuovo Skyline che si può vedere dal terrazzo del Duomo e le nuove linee della metro permettono a Milano di essere un città che ha uno sguardo più internazionale ed europeo rispetto alla penisola.


Il matrimonio a Milano significa fare un giro della città in taxi, uber o grazie ad un amico degli sposi.

Gli sposi ci hanno portato ovunque nella città: dalla fontana di Piazza Gae Aulenti con il bosco verticale alla zona Tre Torri, in cui vive il cantante Fedez con la Chiara Ferragni.


In questi luoghi si fanno delle foto mozzafiato, perché dietro gli sposi si scagliano tre grattacieli differenti, piazza gae aulenti, getti d'acqua. Non c'è limite alla creatività in questi posti e ci permette di sperimentare delle fotografie sorprendenti. Da qui ci si può recare anche in qualche bel giardino pubblico oppure andando, nel classico, Duomo.


Alcuni sposi ci hanno portato, addirittura, al Museo del 900, in cui è possibile fare delle foto senza alcun problema. Foto tra arte, musica classica, pianoforte e una vista spettacolare su Piazza Duomo.


Quindi in un matrimonio a Palazzo reale con cerimonia civile, sono gli sposi che decidono come organizzare tutto il contorno. Possono decidere di fare tutto o fare poco, non esiste nessun limite e nessuna pressione su questo.

Abbiamo fatto matrimoni a Palazzo Reale andando prima a fare le foto sulle terrazza del Duomo con dietro le montagne e i grattacieli. Abbiamo fatto matrimoni a Palazzo Reale andando prima a fare un giro per esempio in un giardinetto attiguo al Palazzo.


Abbiamo fatto delle celebrazioni e dopo abbiamo fatto un bel giro in Galleria Vittorio Emanuele con tutte le vetrine dei negozi, il centro della galleria e tutto questo passando da piazza Duomo. Un bel giro in Piazza Scala, Palazzo Marino e la Scala Milano.


Dopo queste fermate c'è una pit stop obbligatorio in Piazza San Fedele, in cui si trova la piazza degli innamorati.


Ricordiamo che per sposarsi a Milano, uno dei due sposi deve avere la residenza a Milano.


Dopo l'unione Civile ci hanno portato a fare il rinfresco alla terrazza Palestro e il pranzo a Palazzo Parigi.

In un'occasione invece, in cui erano presenti solo gli sposi e i testimoni, abbiamo fatto le foto in un'antica pizzeria che si trova in Piazza XXV Aprile, una delle più antiche di Milano.

Qualcuno ci ha portato sui Navigli e qualcuno invece ha fatto la cerimonia in Città e le foto fuori Milano.



La comodità della cerimonia Civile a Palazzo Reale di Milano è che gli invitati non devono percorrere centinaia di kilometri per raggiungere ville fuori Milano. E' sufficiente organizzare qualche taxi o utilizzare le proprie auto.

Ulteriore vantaggio è il parcheggio sotterraneo in Piazza Diaz: Piazza Armando Diaz, 6, 20123 Milano MI, che ti permette di parcheggio vicinissimo al Palazzo Reale.

C'è un altro parcheggio sotterraneo in Piazza Filippo Meda, molto più grande e largo che permette anche a chi è meno in confidenza con gli spazi stretti di parcheggiare in comodità.


Gli invitati possono arrivare anche con la metropolitana Rossa e Gialla. L'auto degli sposi, richiedendo un permesso, può entrare da Piazza Fontana ed arrivare fino davanti a Palazzo Reale Milano.


Ci sono tantissimi spunti per le fotografie anche all'interno del palazzo, c'è un grande cortile, la sala dei matrimoni, in cui si possono fare delle foto davanti agli specchi.

Si possono fare delle foto particolari con gli sposi che si abbracciano, ci sono lampadari bellissimi stile murano e i celebranti sono tutti gentili, simpatici e alla mano. Raccontano sempre una poesia, offrono un regalo della città agli sposi, lasciano qualche minuto alla fine della celebrazione per fare delle foto istituzionali. Si possono fare delle foto con la bandiera italiane ed Europea. Tutto questo con un sottofondo teatrale, ovvero della musica classica.

Fondamentale è andare 20 minuti prima della cerimonia e recarsi nella saletta di fianco alla sala del matrimonio, in cui ci saranno da fare le firme ufficiali, consegnare i documenti e fare il riconoscimento.

Dopo la cerimonia e lo scambio degli anelli si faranno delle altre firme, che saranno in presenza di ospiti e fotografi, in modo da immortalare questo momento.


Di fronte all'uscita del salone dei matrimoni, c'è una scala molto romantica che va al museo di sopra, in cui si riescono a fare delle foto romantiche degli sposi appena dopo la cerimonia.


Dopodiché a seconda del tipo di matrimonio, se si richiedesse solo il fotografo per la cerimonia, si potranno fare 1 ora di foto nei dintorni con gli ospiti, foto di gruppo e con gli invitati.




Ricordiamo che noi, Fotografi degli Sposi, non guardiamo l'orologio. Solitamente ci si incontra mezz'ora prima e si rimane fino ad un'ora dopo. Questo sempre per chi desidera il servizio fotografico solo per la cerimonia. Per un totale di 2 ore e 30.


I pacchetti sono completamente personalizzati, basta che ci viene comunicato ciò che si ha in mente e noi andremo a creare un pacchetto perfetto e adatto alla situazione che ci hai descritto. Dandoti anche dei consigli, basati su anni di esperienza. Potrai decidere di avere 1 solo fotografo oppure avere più di un fotografo. Leggi questo articolo per vedere come è cambiato nel tempo il ruolo del fotografo: Leggi.


Se dovessi scegliere di avere anche il video, ti ricordiamo che noi diamo una chiavetta USB con il video montato, reso meno noioso e con la musica ed è fatto per essere condiviso con amici e parenti. Sempre sulla chiavetta inseriamo anche la versione non modificata, in cui avrai tutte le scene che abbiamo registrato. Quindi celebrazione, vari discorsi, foto di gruppo, lancio del riso, foto con i parenti ed eventuale pranzo.



I nostri video sono tutti in Full-HD e su richiesta anche in 4k. L'audio è sempre Stereo Dolby Surround e i video sono stabilizzati con Steadicam, che permette di non avere nessun tremolio. C'è inoltre la possibilità di richiedere anche il drone.

A Palazzo Reale di Milano ormai conosciamo tutti i celebranti e abbiamo sperimentato che c'è molto più possibilità di portare a casa delle bellissime foto rispetto alla chiesa. Questo perché i celebranti sono sempre gentili. Ci dicono sempre di posizionarci dove preferiamo, anche sotto il tavolo se lo desiderassimo.


La nostra preferita è la signora Cleira, che continua a dire che deve andare in pensione, ma è sempre lì. Lei fa una cerimonia molto colorita. Inoltre a Palazzo Reale se ci dovesse essere un fratello che volesse fare un discorso o un amico. In questo modo la cerimonia acquista più spessore, conoscendolo potrebbe fare un discorso più mirato mentre i celebranti fanno dei discorsi generali.


Questo è nuovo un modo semplice e simpatico di sposarsi, con molti meno mezzi, meno spostamenti, nessuna autostrada da percorrere, meno spreco di risorse, non ci sono persone che si perdono e chiamano gli sposi magari proprio mentre si stanno facendo delle foto solo con gli sposi.

Soprattutto per il ritorno si hanno meno rischi dopo aver ballato e bevuto. Questo perché essendo già a Milano, gli ospiti potranno semplicemente chiamare un taxi o farsi portare da un parente o amico.


Anche nel caso in cui ci dovessero essere persone avanti con l'età, non ci sono strade extraurbane da percorrere per tornare a casa.


Soprattutto se si devono fare lunghe distanze, rimanere in città è una sicurezza in più, ci si può spostare con il taxi, macchine a noleggio e qualsiasi mezzo sostenibile come i monopattini elettrici e le bici che sono sempre a disposizione nella città di Milano.


Vuoi sapere di più sui prezzi e contattarci per avere un preventivo senza impegno? Clicca qui.


Il nostro prezzo per un matrimonio del genere, con 1 solo fotografo resta di 400€, per la sola cerimonia.

Mentre 1 fotografo con un aiutante per le borse, che ci servirebbe perché lavorando con tantissima attrezzatura, di primissima fascia, faretti, canon, nixon e altre piccole attrezzature è necessario essere più di un fotografo per poter avere meno margine di errore e più tempo. Quindi in un prezzo che rimane intorno ai 400€ si ha un buon pacchetto cerimonia.


Se invece se si desidera un fotografo per tutta la giornata c'è il pacchetto digital: 550€, tutta la giornata, senza limite di orario. Compresi quindi preparativi della sposa. Anche in questo pacchetto è possibile richiedere un secondo fotografo. Il prezzo con due fotografi sarebbe di 700€. C'è la possibilità di richiedere anche il video. Scopri tutti i prezzi qui.



Giovanni Rusconi

Fotografi degli Sposi, Milano




FOTOGRAFI DEGLI SPOSI

Autorizzati dalla curia arcivescovile di Milano. Tesserini N. 8171 e 8168"

Via Solferino, 56 20121 MILANO

SEGUICI SU

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon
  • White Vimeo Icon

© 2020 via Solferino, 56 - 20121 Milano P.lva: 07819280962 - All Right Reserved